Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia della gestione delle risorse umane

Oggetto:

Psychology of Human Resources Management

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
PSI0108
Docente
Claudio Giovanni Cortese (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia del lavoro e del benessere nelle organizzazioni
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/06 - psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Modalità d'esame
L’accertamento della preparazione dello studente avverrà in forma scritta con eventuale integrazione orale. La prova scritta sarà costituita da 60 domande chiuse (vero/falso) e cinque domande aperte, con 90 minuti di tempo.
Prerequisiti
Gli studenti devono conoscere i concetti e i costrutti fondamentali della psicologia del lavoro e delle organizzazioni.i modelli teorici che spiegano i fenomeni di base che si manifestano nella relazione tra l’individuo, il proprio lavoro, il gruppo e il contesto organizzativo.i metodi e le tecniche di ricerca in psicologia del lavoro.
Tra questi elementi sono, nello specifico, da ritenersi imprescindibili quelli riferiti a: differenze individuali e lavoro.motivazione lavorativa.soddisfazione lavorativa.competenza professionale.sicurezza sul lavoro ed ergonomia.rischi psicosociali.genere e organizzazione.clima e cultura organizzativa.dinamiche dei gruppi di lavoro.leadership e coordinamento dei gruppi.cambiamento individuale e organizzativo.emozioni nella vita organizzativa.
Students should know concepts and fundamental constructs of work and organizational psychology.theoretical models that explain the basic phenomena occuring in the relationship between the individual, his work, group and organizational context.research methods and techniques in work psychology.
Among these elements, the following ones are, in particular, considered essential: individual differences and work.work motivation.job satisfaction.professional competence.workplace safety and ergonomics.psychosocial risks.gender and organization.climate and organizational culture.work group dynamics.leadership and team coordination.individual and organizational change.emotions in organizational life.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso di Psicologia della gestione delle risorse umane è finalizzato a: a) Far conoscere agli studenti: I. l’evoluzione delle pratiche di gestione delle risorse umane nelle organizzazioni dall’avvento della produzione industriale a oggi II. l’articolazione delle attuali pratiche di gestione delle risorse umane in differenti azioni gestionali quali: reclutamento e selezione.formazione.comunicazione interna.inserimento, carriera e outplacement.retribuzione.ricerca organizzativa III. i riferimenti teorici di matrice psicologica, con particolare riferimento alle teorie motivazionali, sottostanti alla progettazione di tali azioni IV. il concetto di diversity management. b) Insegnare l’utilizzo: I. degli strumenti di selezione del personale. II. degli strumenti di valutazione delle posizioni, delle prestazioni, del potenziale III. degli strumenti di ricerca in organizzazione.
The course of Psychology of Human Resources Management is aimed to: a) To introduce students to: I. the evolution of human resource management practices in organizations since the advent of industrial production to today II. the articulation of current practices in human resource management in different management actions such as: recruitment and selection.training.internal communication.organizational socialization.career and outplacement.compensation.organizational research III. the theoretical references sharing a psychological background, with particular reference to motivational theories, underlying the design of such actions IV. the concept of diversity management. b) To teach the use of: I. of personnel selection tools. II. assessment tools for positions, performance, potential III. research tools in organization.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente deve saper dimostrare: 1) di conoscere  l’evoluzione delle pratiche di gestione delle risorse umane nelle organizzazioni, l’articolazione delle attuali pratiche di gestione delle risorse umane in differenti azioni gestionalii, i  riferimenti teorici di matrice psicologica sottostanti alla progettazione di tali azioni ed il concetto di diversity management; 2) di conoscere i criteri e le modalità di utilizzo degli strumenti di selezione del personale, di valutazione (delle posizioni, delle prestazioni, del potenziale) e di ricerca in organizzazione; 3) di essere in grado di compiere un’analisi critica dei processi mediante i quali si governano le differenti pratiche di gestione delle risorse umane in organizzazione e degli strumenti utilizzati al loro interno; 4) di essere in grado di progettare e/o valutare: un percorso di reclutamento e selezione del personale, un percorso di valutazione della posizione, della prestazione o del potenziale, una ricerca in organizzazione per il monitoraggio di una o più variabili psicosociali.
the student must be able to demonstrate: 1) to know the evolution of human resource management practices in organizations since their advent, the articulation of current practices in human resource management in different management actions, the theoretical references sharing a psychological background underlying the design of these actions, the concept of diversity management; 2) to know the criteria and how to use the tools of personnel selection, assessment (of position, performance, potential) and organizational research; 3) to be able to make a critical analysis of the processes by which the different practices of human resource management are conducted in organization and of the tools used in these processes; 4) to be able to design and / or assess: a recruitment and selection process.a process of evaluation on position, performance or potential, a organizational research project aimed to monitor of one or more psychosocial variables.

Oggetto:

Programma

Il corso è finalizzato a introdurre lo studente ai processi e agli strumenti che qualificano le pratiche di gestione delle risorse umane nelle organizzazioni, con particolare riferimento al contributo che può offrire lo psicologo del lavoro alla loro progettazione, implementazione e valutazione, si articola in nove moduli riguardanti i seguenti temi: 1. l’evoluzione delle pratiche di gestione delle risorse umane; 2. il reclutamento e la selezione; 3. la formazione per l’apprendimento individuale e organizzativo; 4. la comunicazione interna; 5. la valutazione della posizione, della prestazione, del potenziale e delle competenze; 6. l'inserimento, la carriera e l’outplacement; 7. la retribuzione, l’incentivazione e i benefit;  8. la ricerca organizzativa per il monitoraggio delle variabili psicosociali e la valutazione del benessere lavorativo;  9. gli esiti motivazionali delle differenti pratiche di gestione delle risorse umane;  10. il diversity management. Il metodo di lavoro proposto dal docente comprende lezioni alternate sia a testimonianze di esperti in HR Management, sia a esercitazioni e simulazioni condotte in piccolo gruppo.
The course is aimed to introduce students to the processes and tools that define the practices of human resource management in organizations, with particular reference to the contribution that the work psychologist can offer in their design, implementation and evaluation.the course is divided into nine modules covering the following topics: 1. the evolution of human resource management practices;  2. recruitment and selection;  3. training for individual and organizational learning;  4. internal communication; 5. the assessment of position, performance, potential and skills; 6. organizational socialization, career and outplacement; 7. pay, incentives and benefits; 8. organizational research for monitoring psychosocial variables and for the evaluation of well-being at wor; 9. motivational outcomes of different human resources management practices; 10. diversity management. The method of work proposed by the teacher includes lessons alternating both with HR Management experts’ testimonies, and with exercises and simulations conducted in small group.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2010) Psicologia delle risorse umane. Raffaello Cortina Editore, Milano.

Cortese, C.G., Del Carlo, A. (2008) La selezione del personale. Raffaello Cortina Editore.

Cortese, C.G. (2005) Motivare. Raffaello Cortina Editore, Milano.

Cortese, C.G., Spagnolo, R. (2013) Leader e follower nei gruppi di lavoro. Giappichelli, Torino.

Ghislieri, C., Colombo, L. (2014) (a cura di) Psicologia della conciliazione tra lavoro e famiglia. Raffaello Cortina Editore, Milano.

LUCIDI DELLE LEZIONI (resi disponibili online dal docente)

ERASMUS INCOMING STUDENTS

Only oral exam. Program:

1) Rowley, C., Jackson, K. (2011) Human Resources Management: The Key Concepts. Routledge.

2) Biggio, G.,  Cortese, C.G. (2013) Well-being in the workplace through interaction between individual characteristics and organizational context. International Journal of Qualitative Studies on Health and Well-being, 8 – 19823, pp. 1-13. Free download from http://www.ijqhw.net/index.php/qhw/issue/view/1472



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 24/04/2014 15:59