Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Metodologia e strumenti della ricerca psico-forense / Methodology and instruments for forensic psychology

Oggetto:

Methodology and instruments for forensic psychology

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
PSI0356
Docenti
Ugo Merlone (Titolare del corso)
Marco Zuffranieri (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia criminologica e forense
Anno
1° anno
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
M-PSI/03 - psicometria
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Da definire
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti i fondamenti scientifici e in particolare metodologici necessari per utilizzare in ambito forense le nozioni e gli strumenti concettuali della psicologia.
a. Gli studenti dovranno conoscere le basi metodologiche della ricerca psicologica e aver compreso l’applicazione delle nozioni di probabilità e dell’analisi dei dati in ambito forense coniugate all’utilizzo delle conoscenze psicologiche. Saranno inoltre appresi i fondamenti delle reti sociali con le applicazioni allo studio delle reti terroristiche e criminali.
b. Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di individuare, selezionare e utilizzare le evidenze scientifiche provenienti dalla letteratura scientifica specialistica di riferimento, progettare studi scientifici per accrescere le conoscenze su un tema specifico. Saranno anche in grado di orientarsi tra i differenti approcci metodologici allo studio in ambito psicoforense e tra le tecniche di analisi dei dati disponibili con particolare riferimento all’analisi delle reti sociali.
c. Gli studenti dovranno dimostrare di essere in grado di integrare le conoscenze teoriche apprese in questo e negli altri insegnamenti, di identificare i limiti di applicabilità delle conoscenze proprie e della disciplina, di progettare applicazioni di tali conoscenze nel contesto forense con una particolare attenzione al rigore metodologico e all’individuazione di evidenze scientifiche a supporto delle proprie scelte.

 

The course aims to provide students with the scientific and methodological foundations needed to use psychological notions and conceptual tools in a forensic context. Emphasis will be on basic statistical tools as applied in actual legal disputes and to social network analysis.
a. Students will have to know basic methods of psychological research and to understand the peculiarities of the use of psychological knowledge in a forensic context. Furthermore they will know the basic elements of social network analysis.
b. At the end of the course students will be able to identify, select and use the evidence from the scientific specialised literature of reference. They will be able to understand and outline scientific studies designed to increase knowledge on key topics of forensic psychology. They will also be able to choose among the different available methodological approaches and among the available data analysis techniques. They will be able to use R to analyze simple social networks.
c. Students will have to demonstrate being able to integrate the theoretical knowledge learned in this and other courses, to identify the limits of applicability of their knowledge and of the discipline, to design applications of this knowledge in the forensic context with particular attention to methodological rigour and to the identification of scientific evidences to support their choices.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 • individuare, selezionare e utilizzare le evidenze scientifiche provenienti dalla letteratura scientifica specialistica di riferimento

• progettare studi scientifici per accrescere le conoscenze su un tema specifico
• analizzare formalmente semplici reti sociali

 • identify, select and use the evidence from the scientific specialised literature of reference.

• understand and outline scientific studies designed to increase knowledge on key topics of forensic psychology
• choose among the different available methodological approaches and among the available data analysis techniques.
• perform analysis of simple networks

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Italiano con parte del materiale didattico in inglese

 Italian with some teaching material in English

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Una prova scritta divisa in due parti svolte in modo contestuale. Il superamento della prima è propedeutico alla seconda. Per la prima occorrerà rispondere a domande a scelta multipla, esplicitando in forma scritta il processo cognitivo alla base della risposta. Per la seconda parte si richiede di rispondere ad alcune domande che potranno essere in forma chiusa o in forma aperta. La seconda parte verrà corretta solamente nel caso in cui la prima parte risulti sufficiente. Il voto finale si baserà su entrambe le valutazioni.

 The written examination is divided into two parts. The first part consists of multiple choice questions. The second part consists of multiple choice and/or open questions and will be graded only if the first part is satisfactory. The final grade will depend on both parts.

Oggetto:

Attività di supporto

 I docenti ricevono, durante il periodo delle lezioni, prima o dopo le lezioni, altrimenti su appuntamento.

 The lecturers receive, during the teaching semester, either before or after the class schedule, thereafter on request.

Oggetto:

Programma

 - Concetti di probabilità nel contesto forense

- Utilizzo di concetti statistici nel contesto forense
- Fondamenti delle reti sociali
- Analisi delle reti sociali: aspetti elementari
- Analisi delle reti sociali: aspetti avanzati

 - Classical and legal probability

- Forensic usage of statistics
- Networks fundamentals
- Basic methods for analyzing networks
- Advanced methods for analyzing networks

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 Wasserman, S., & Faust, K. (1994). Social network analysis: Methods and applications. Cambridge, England. Cambridge University Press.

A. Pedon, A. Gnisci (2004) Metodologia della ricerca psicologica, Il Mulino, Bologna.

 Wasserman, S., & Faust, K. (1994). Social network analysis: Methods and applications. Cambridge, England. Cambridge University Press.

M. O. Finkelstein Basic concepts of probability and statistics in the law, Springer 2009



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/08/2016 10:34

Non cliccare qui!