Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia sociale delle organizzazioni

Oggetto:

Organizational social psychology

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
PSI0269
Docenti
Annamaria Castellano (Titolare del corso)
Lara Colombo (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia del lavoro e del benessere nelle organizzazioni
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/05 - psicologia sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Modalità d'esame
1)L’accertamento della preparazione dello studente avverrà in due forme. Presentazione in forma scritta e orale del lavoro di gruppo. Elaborato individuale finale in forma scritta con discussione orale per l’accertamento dell’acquisizione di elementi di sapere.

2)I criteri di valutazione della Presentazione:

-La presentazione integra esperienze e riferimenti teorici
-La presentazione esplicita compiutamente il processo di elaborazione del sapere (interpretazione)
-Il linguaggio psicologico/professionale è adeguato
-La presentazione è originale (nella costruzione, nell’elaborazione nell’interpretazione)
-La presentazione è curata sul piano grafico
-La presentazione è curata sul piano estetico

3) I criteri di valutazione dell’elaborato finale individuale:
-Il testo è unitario ed esplicita compiutamente il processo di costruzione di senso (concettualizzazione)
-Il testo è unitario ed esplicita compiutamente il processo di elaborazione del sapere (interpretazio-ne)
-Il testo integra esperienze e riferimenti teorici
-Il linguaggio psicologico/professionale è adeguato
-Il testo è originale (nella costruzione, nell’elaborazione nell’interpretazione)

The evaluation of the student preparation will be in two forms. Presentation in written and oral form of group work. Final individual written paper with oral discussion to ascertain the acquisition of elements of knowledge.

Prerequisiti
Gli studenti devono conoscere i concetti fondamentali della psicologia generale e dinamica inerenti il costrutto di soggetto e le teorie del soggetto, della psicologia sociale connessi al costrutto di gruppo, organizzazione, di psicologia del lavoro e delle organizzazioni.i modelli teorici che spiegano i fenomeni di base che si manifestano nella relazione tra l’individuo, il proprio lavoro, il gruppo e il contesto organizzativo.approcci metodologici, metodi e strumenti della ricerca psicosociale.

The students must know the basic concepts of general and dynamic psychology inherent to the construct of the subject and the theories of the of social psychology, connected to the construct of the group, organization, psychology of work and organizations.the theoretical models which explains the basic phenomena which appear in the relationship between the individual, his own job, the group and the organizational context.methodological approaches, methods and means of the psychosocial research.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

a) lo studente deve conoscere al termine del corso. • epistemologia e teoria del cambiamento e dello sviluppo organizzativo: dall’organizzazione all’organizzare • fondamenti di metodologia per promuovere il cambiamento: la ricerca azione • metodi e strumenti per promuovere il cambiamento: consulenza di processo e analisi della domanda b) lo studente sarà in grado di utilizzare al termine del corso: • gli elementi epistemologici e teorici della psicologia dell’organizzazione nel cambiamento e nello sviluppo delle organizzazioni. • metodologia per la progettazione, realizzazione e valutazione di interventi organizzativi • teorie e metodologie per progettare e valutare risposte e ipotesi di lavoro nell’analisi dei casi in un’ottica di consulenza di processo. c) lo studente deve essere in grado di dimostrare: • capacità di tradurre e trasferire costrutti e concetti teorici nella pratica professionale dello psicologo del lavoro e dell’organizzazione • capacità di lavoro di gruppo • consapevolezza circa le proprie modalità di apprendimento.
At the end of the course the student must obtain full knowledge and understanding of: • Epistemology and theory of change and organizational development: from organization to organising • Fundamental of methodology to promote the change: the action research • Methods and means to promote the change: consulting of the process and analysis of the request b) At the end of the course the student will be able to apply . • The epistemological and theoretical elements of psychology of organization in change and development of organizations • The methodology for the planning, the realization and the evaluation of organizational intervention • Theories and methodologies to plan and evaluate answers and hypothesis of work in the analysis of the cases in the view of consulting of process c) The student must be able to demonstrate: • The ability to translate and transfer theoretical construct and concepts into the professional practice of the psychologist of work and organization • The ability of team-work • Consciousness of their own learning methods.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente deve saper dimostrare: 1) di compiere un’analisi critica dei processi organizzativi mediante i quali si governano le azioni contingenti e coordinate, i corsi di decisione e le relazioni organizzative; 2) di essere in grado analizzare la domanda del committente organizzativo e di valutare gli interlocutori coinvolti; 3) di essere in grado di progettare e/o valutare un interventi di sviluppo organizzativo; 4) di essere in grado di progettare e/o valutare una ricerca in organizzazione per il monitoraggio di una o più variabili psicosociale e/o di interpretare i dati provenienti da una ricerca di questo tipo.
The student must be able to demonstrate: 1) to make a critical analysis of the organisational process through which the contingent and coordinate action, the course of decision and the organizational relationships are governed; 2) to analyze the client’s organisational  request and to evaluate the interlocutors involved; 3) to plan and/or evaluate an intervention of organizational development; 4) plan and/or evaluate a research in organization or the monitoring of one or more psychosocial variables and/or interpret the data resulting from this type of research.

Oggetto:

Programma

Il corso è finalizzato a introdurre lo studente ai processi, alla metodologia e ai metodi che qualificano le pratiche di consulenza e intervento per lo sviluppo delle organizzazioni, con particolare riferimento al contributo che può offrire lo psicologo del lavoro alla loro progettazione, implementazione e valutazione, si articola in nove moduli riguardanti i seguenti temi: 1. la definizione di organizzazione e l’organizzare 2. il processo dell’organizzare: cambiamento ecologico, enectment, selezione , ritenzione 3. il sensemaking organizzativo 4. la ricerca azione: teorie, modelli, metodologia 5. la consulenza di processo: approccio epistemologico, teoria, metodologia e applicazione Il metodo di lavoro proposto dal docente comprende lezioni e attività di laboratorio in piccolo gruppo per la discussione, analisi e risoluzione di Casi Aziendali.
The course is aimed at introducing students to the processes, methodology and methods that define the practice of counseling and intervention for the development of organizations, with particular reference to the contribution that the psychologist's work can offer in their design, implementation and evaluation.it is divided into nine modules covering the following topics: 1. the definition of organization and Organizing 2. the process of organizing: Ecological Change, Enactment, Selection, Retention 3. the organizational Sensemaking 4. Action Research: theories, models, methodology 5. Counseling process: epistemological approach, theory, methodology and application The method of work proposed by the teacher includes lectures and laboratory work in small groups for discussion, analysis and resolution of Case Studies.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Weick K. (1993) Organizzare. La psicologia sociale dei processi organizzativi, Isedi, Milano;Weick K. (1997), Senso e significato nell’organizzazione, Raffaello Cortina Editore; Schein E. H. (2001) La consulenza di Processo. Come costruire le relazioni d’aiuto e promuovere lo sviluppo organizzativo. Raffaello Cortina Editore, Milano; Piccardo C., Colombo L. (2007) Governare il cambiamento. Raffaello Cortina Editore, Milano.

Weick K. (1969) The social psychology of organinizing. Addison-Wesley Publishing Company; Weick K. (1995) Sensemaking in organizations. Sage Publications;  Schein, E. H. (1999) Process consultation revisited: building the helping relationship. Addison-Wesley Publishing Company; Kreitner, R., Kinicki, A., Buelens, M. (1999) Organizational Behaviour. McGraw-Hill (UK). Chapter Twenty: Managing Change in Learning Organizations (pp. 582-611).

 



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 24/04/2014 15:59

Non cliccare qui!