Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Bioetica - Lab / Bioethics - Lab

Oggetto:

Bioethics - Lab

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
PSI0577
Docente
Luigi Salvatico (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia clinica: salute e interventi nella comunità
Anno
2° anno
Tipologia
Laboratorio
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
M-PSI/07 - psicologia dinamica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Da definire
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo scopo del laboratorio è introdurre lo studente ai principali snodi connessi con le questioni bioetiche ed in particolare:

-        Etica, morale e psiche

-        Origini e definizioni storiche (civiltà), antropologiche (sviluppo), psicologiche (adattamento), sociali

-        Dall'etica alla bioetica: come e perché

-        La bioetica nei confronti della ricerca e delle sperimentazioni: differenze e indirizzi

-        Bioetica applicata: i Comitati Etici – funzioni e compiti

-        PSICOLOGIA E RICERCA

-        Il PERCORSO DELLA RICERCA SPERIMENTALE

-        LE FASI I-II-III-IV

-        IL CONSENSO INFORMATO – Centralità dell'Essere Umano

-        IL PLACEBO: “una chiara testimonianza dell'esistenza della PSICHE”

-        GLI STATI DI COSCIENZA – LA NEUROETICA – PSICHE

-        IL FUTURO: …?

The purpose of the workshop is to introduce students to major articulations connected with bioethical issues and in particular:

- Ethics, moral and psyche

- Origins and historical definitions (civilization), anthropological (development), psychological (adaptation), social

- From ethics to bioethics: how and why

- Bioethics applied to research and experiments: differences and addresses

- Applied Bioethics: Ethical Committees - functions and tasks

- PSYCHOLOGY AND RESEARCH

- The PATH OF EXPERIMENTAL RESEARCH

- Phases I-II-III-IV

- INFORMED CONSENT - Centrality of the Human Being

- THE PLACEBO: "a clear testimony of the existence of the Psyche"

- STATES OF CONSCIOUSNESS - neuroethics - PSYCHE

- THE FUTURE: ...?

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso ci si attende che lo studente mostri consapevolezza in merito alle questioni bioetiche implicite nei processi di ricerca sperimentale, conosca funzioni e compiti degli organismi deputati alla valutazione dei disegni di sperimentazione, sia in grado di sviluppare un pensiero critico nei confronti dell’applicazione delle questioni bioetiche alla ricerca in ambito psicologico.

After completing the workshop the student is expected to:

-          show awareness of the bioethical issues implicit in the process of experimental research,

-          know the functions and tasks of the bodies responsible for evaluation of experimental designs, and would be able to develop critical thinking in respect of 'application of bioethical issues to research in psychology.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il metodo di insegnamento sarà costituito dalla presentazione di casi di natura bioetica affiancati dalle testimonianze di numerosi soggetti implicati nella bioetica (Storico antico, Filosofo, Bioetico, Religioso, Ricercatore, Farmacologo, Presidente Comitato Etico)

The teaching method will be lectures regarding bioethic cases accompanied by the testimonies of many actors involved in bioethics (ancient history, philosopher, Bioethics, Religious, Researcher, Pharmacologist, President of the Ethics Committee)

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Fatto salvo l’obbligo di frequenza dell’attività laboratoriale che non può essere inferiore al 75% delle ore previste, l’accertamento della preparazione dello studente avverrà attraverso una relazione finale. La valutazione complessiva dell’attività laboratoriale si avvarrà di una scheda di verifica stilata secondo i criteri dei descrittori di Dublino (Conoscenza e capacità di comprensione; Conoscenza e capacità di comprensione applicate; Autonomia di giudizio; Abilità comunicative; Capacità di apprendere). L’esito finale sarà “approvato” o “non approvato”.

The laboratory requires to be frequented for the 75% of its components. Student's preparation will be evaluated through a final report, according to the approach of the Dublin descriptors. The overall evaluation of the workshop will make using the criteria of the Dublin descriptors (Knowledge and understanding, knowledge and understanding applied; Making judgments; Communication skills; Ability to learn). The final score will be “passed” or “not passed”.

Oggetto:

Attività di supporto

Su appuntamento concordato con il docente all’indirizzo: l.salvatico@virgilio.it

To contact professor write to: l.salvatico@virgilio.it

Oggetto:

Programma

Il laboratorio si propone di introdurre gli studenti alle questioni bioetiche, assumendo che conoscenze e competenze in questo ambito siano imprescindibili per la professione di psicologo.  Verranno quindi trattate le origini e le definizioni storiche, antropologiche, psicologiche e sociali della bioetica, soffermandosi sul passaggio dall’etica alla bioetica e sulle distinzioni fra etica e morale.

Ampio spazio verrà attribuito all’applicazione bioetica nei contesti di sperimentazione, soprattutto per quanto attiene la ricerca psicologica ed alla bioetica applicata attraverso la declinazione delle funzioni e dei compiti dei comitati bioetici.

The workshop aims to introduce students to bioethical issues, assuming that knowledge and skills in this area are essential for the psychological profession. Then will be treated the origins and main definitions as well as historical, anthropological, psychological and social aspects of bioethics, focusing on the transition from ethics to bioethics and on the distinction between ethics and morality.

Ample space will be given to the application bioethics in the context of experimentation, especially regarding psychological research and bioethics applied through the declination of the functions and tasks of bioethics committees.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

:

- Maurizio Mori, Manuale di bioetica. Le Lettere, Firenze, 2013 (2^ edizione)

-a cura di V. A. Sironi e M. Di Francesco, Neuroetica. La nuova sfida delle neuroscienze. Laterza, Roma-Bari, 2011.

For Erasmus students

-A. L. Roskies, "How does Neurosciences Affect our understanding of volition?" in "Annual Review of Neurosciences", 33, 2010, pp. 109-130

-A. L. Roskies, Neuroethics for the New Millenium, in "Neuron", 35, 2002, pp. 21-23.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/09/2016 12:24