Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto di famiglia/Family law

Oggetto:

Family law

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
PSI0355
Docente
Dott. Joëlle Long (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia criminologica e forense
Anno
2° anno
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
IUS/01 - diritto privato
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Si richiede un’adeguata conoscenza delle nozioni apprese nell'insegnamento di "Elementi di diritto e di procedura civile". Se ne consiglia pertanto un attento ripasso, anche utilizzando i testi studiati per sostenere tale esame.


Adequate knowledge of the concepts learned in the course of " Elements of Civil Law and Civil Procedure ". It is therefore recommended that a careful review is undertaken.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende offrire allo studente un quadro degli istituti del diritto di famiglia e minorile non solo nella loro disciplina legislativa, ma anche nella loro concreta attuazione da parte della giurisprudenza e della prassi amministrativa. I temi trattati e le modalità didattiche utilizzate mirano a stimolare lo sviluppo delle competenze utili a cogliere i problemi giuridici in materia familiare e minorile che possono presentarsi nello svolgimento delle professioni psicosociali.

 

The course offers  an overview of family law and children’s rights not only considering the legislative framework, but also the actual implementation by courts and administrative bodies. The subjects and learning methods used are intended to stimulate the development of skills in terms of understanding the legal issues concerning families and children that can arise in psycho-social work.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà saper individuare le fonti normative pertinenti per il diritto familiare e minorile, conoscerne i contenuti fondamentali e le interpretazioni più rilevanti da parte della giurisprudenza. Dovrà altresì essere in grado di utilizzare tali conoscenze per risolvere alcuni problemi giuridici che possono sorgere nello svolgimento delle professioni psicosociali. Specifica attenzione sarà data all'acquisto di un'adeguata padronanza del lessico giuridico.

 

Students are expected to acquire a good knowledge of the general principles and institutions of family law and children’ righs. Specific attention will be given to the development of the ability to identify, analyze and interpret legal materials, including case law, and to master legal terminology.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso è articolato in venti incontri di due ore ciascuno. Tali incontri si articolano in lezioni frontali e in discussioni in aula di questioni di diritto e casi giudiziari reali o verosimili, anche con la partecipazione agli incontri di appartenenti alle diverse professioni legali.

 

20 Lessons (2 hours a day). Students will explore Family Law and Children’s Rights through academic lectures and classroom discussions on legal issues and case law, sometimes with the participation of legal professionals.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dei risultati dell'apprendimento avverrà tramite una prova scritta della durata di due ore articolata nella richiesta di risolvere un caso pratico e in due domande aperte (un esempio della prova d'esame è disponibile alla voce "materiale didattico"). Il caso pratico consisterà nella breve descrizione di una vicenda e nella richiesta allo studente, dopo aver identificato e illustrato brevemente il contesto normativo di riferimento, di indicare come gli istituti giuridici individuati possano in concreto essere applicati alla fattispecie descritta. Le domande aperte verteranno rispettivamente su un argomento di teoria generale, per il quale occorrerà individuare le fonti normative pertinenti e i contenuti essenziali, e sul significato di un termine o di un'espressione tecnico-giuridica.

Il voto finale è espresso è trentesimi. La domanda di teoria generale e il caso pratico contribuiscono ciascuno per due quinti al voto. La domanda sul lessico per un quinto. La lode viene attribuita a discrezione del docente considerando la qualità dell’elaborato nel suo complesso.

La prova scritta ha validità per il solo appello in cui è sostenuta.

 

A two-hour written examination will be used to assess theoretical aspects, the mastering of  legal terminology, the ability to recognise the legal basis of the problems and to apply legal provisions to individual cases (an example can be found on the course website under the heading "materiali didattici"). The written test will be articulated as follows: 1) a short essay on a general topic; 2) the request to explain the meaning of a legal term or expression; 3) a case study.

N.1 and n.3 count each one for two-fifths of the final mark. N. 2 contributing for one-fifh.

The final grade is expressed as a mark out of 30.

The written examination is valid only for the scheduled session in which it is held.

Oggetto:

Programma

Il corso sarà diviso in tre parti. La prima sarà volta a fornire allo studente alcune nozioni fondamentali: le fonti del diritto di famiglia e minorile; la tutela giurisdizionale delle situazioni giuridiche soggettive in materia familiare, con cenni all'ordinamento giudiziario e al processo civile e minorile. La seconda parte invece verterà sul diritto che regola la relazione di coppia. L'attenzione sarà dedicata anzitutto  al matrimonio, al rapporto coniugale e alla rottura di quest'ultimo, e poi alle convivenze more uxorio e alla protezione civilistica delle vittime di violenza domestica a opera del partner. Nella terza parte si analizzerà invece la disciplina della filiazione, distinguendo le modalità di acquisto e di perdita dello status di figlio secondo la nascita all'interno o al di fuori del matrimonio, e illustrando poi il contenuto della relazione tra genitori e figli minorenni. Specifica attenzione sarà infine dedicata alla protezione del bambino e dell'adolescente mediante l'affidamento extrafamiliare e l'adozione e agli strumenti civilistici di protezione degli adulti "deboli" (principalmente l’amministrazione di sostegno e l’interdizione). 

 

The course is divided into three units. In the first we will introduce you to the sources of family law and to family justice and family law proceedings. Unit B covers couples’ relationships (and therefore marriage, separation, divorce, non-marital relationships). Unit C will offer a general overview of parents-children relations and on the protection of children in need (especially through foster care and adoption) and of vulnerable adults (e.g. tutorship).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

L. Lenti, J. Long, Diritto di famiglia e servizi sociali, Giappichelli editore, Torino, ultima edizione,  (ai fini dell’esame di può omettere lo studio della prima parte)

 

Per conseguire un'adeguata preparazione sui contenuti del corso, è inoltre opportuna una diretta e meditata lettura delle fonti normative citate a lezione e nel manuale. A tal fine, si consiglia un'edizione aggiornata del codice civile, della Costituzione e dei seguenti atti normativi: la legge 1° dicembre 1970 n. 898, la legge 22 maggio 1978, n. 194, la legge 4 maggio 1983 n.184, la legge 25 marzo 1985, n. 121, la legge 9 gennaio 2004, n. 6, la legge 19 febbraio 2004, n. 40.

 

L. Lenti, J. Long, Diritto di famiglia e servizi sociali, Giappichelli, new edition (students can skip chapters devoted to private law).

Students are recommended to careful read  laws and regulations covered in class and the textbook.



Oggetto:

Note

Attenzione: per gli orari delle lezioni consultare il link sottostante:

http://www.giurisprudenza.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=edd8;sort=DEFAULT;search={docente}%20%3d~%20%2f^jlong%20.v.%2fm%20and%20{url_avvalenza}%20eq%20%27%27;hits=2

GIORNO, ORARIO E MODALITA’ DI RICEVIMENTO DEGLI STUDENTI

Presso la stanza 2D303 del Dipartimento di Giurisprudenza, il martedì mattina nell’orario 10-12, su appuntamento da concordarsi preventivamente via mail.

 

For the scheduling of the course check the link below:

http://www.giurisprudenza.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=edd8;sort=DEFAULT;search={docente}%20%3d~%20%2f^jlong%20.v.%2fm%20and%20{url_avvalenza}%20eq%20%27%27;hits=2

 

STUDENTS'MEETING

Office hours will be Tuesday mornings, 10-12, at the Law Department (room 2D303), by appointment made via email.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 21/09/2015 15:55