Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia dell'azione

Oggetto:

Psychology of action

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
PSI0364
Docente
Cristina Becchio (Titolare del corso)
Corso di studi
Scienze della mente
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/01 - psicologia generale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Modalità d'esame
Esame scritto con domande a risposta aperta e a scelta multipla, integrato con esame orale.


Written exam with open-ended and multiple-choice questions, and oral exam.

Prerequisiti
Vedi RAD Scienze della Mente.
see RAD Scienze della Mente.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente: a) ha una conoscenza approfondita circa la ricerca psicologica e neuroscientifica relativa all’esecuzione e all’osservazione dell’azione; b) è in grado di leggere e valutare in modo critico studi psicologici e neuroscientifici e di integrare e confrontare risultati sperimentali ottenuti con metodi scientifici diversi.
By the end of the course, the students: a) know the state-of-art human research that uses psychological and neuroscience techniques to investigate action execution and observation. b) are able to critically read and evaluate psychological and neuroscientific research and to integrate and compare experimental results obtained by multiple scientific methods.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente deve saper dimostrare: 1) di argomentare e comunicare e le proprie conclusioni a interlocutori specialisti e non specialisti; 2) di possedere familiarità con diversi paradigmi e metodi utilizzati nella ricerca sull’azione e di applicare la proprie conoscenze a problemi nuovi nell’ambito della psicologia dell’azione.
The student must be able to demonstrate: 1) to communicate their conclusions, and the knowledge and rationale underpinning these, to specialist and non-specialist audiences; 2) are familiar with a range of paradigms and methods used in action research and can apply their knowledge and understanding to new or unfamiliar problems related to the field of action research..

Oggetto:

Programma

Il corso si propone di fornire una conoscenza avanzata relative alle principali questioni teoriche e ai risultati sperimentali nell’ambito della psicologia dell’azione. Saranno affrontate questioni metodologiche relative allo studio dell’azione e verranno discusse le differenti tecniche oggi utilizzate per studiare i processi cognitivi e le basi neurali dell’azione (per esempio, risonanza magnetica funzionale, elettroencefalografia, stimolazione magnetica transcranica). Particolare attenzione sarà dedicata alla relazione tra azione e percezione, così come alla relazione tra azione, volontà, e intenzione. Gli argomenti affrontati comprenderanno: Che cos’è un’azione Origine filosofica della psicologia dell’azione Principali orientamenti nello studio dell’azione Pianificazione e controllo motorio Azione e inibizione dell’azione Percezione e azione Cognizione, volontà e intenzione Imitazione Azione sociale Azioni, oggetti e concetti.
The course aims to provide an in-depth understanding of core theoretical issues and experimental findings in the field of the psychology of action. Methodological issues about action research will be discussed, along with the different techniques that are currently used to investigate the cognitive processes and neural basis of action (e.g., functional magnetic resonance imaging, electroencephalography, transcranial magnetic stimulation). Special attention will be devoted to the relationship between action and perception, as well as between action, volition, and intention. Specific topics will include: What an action is Philosophical roots of action psychology Major epochs in the psychology of action Action planning and control Action and motor inhibition Action-perception links Cognition , volition, and intention Imitation Social action Actions, objects and concepts.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Roberto Nicoletti, Anna M. Borghi (2007). Il controllo motorio. Bologna, Il Mulino. Articoli scientifici e altro materiale relativo alle lezioni saranno disponibile sulla pagina web del corso. Lo studio di questi articoli è necessario per il superamento dell'esame finale.
Wolfgang Prinz, Miriam Beisert, Arvid Herwig (2013). Action Science: Foundations of an Emerging Discipline. Cambridge (MA), MIT Press (selected chapters). Scientific papers and other course materials for this course will be made available at the course website. These readings are mandatory to pass the final exam.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 24/04/2014 15:59