Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicopatologia e psicodiagnostica / Psychopathology and psychological assessment

Oggetto:

Psychopathology and psychological assessment

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
PSI0457
Docenti
Prof. Alessandro Zennaro (Titolare del corso)
Luciano Giromini (Titolare del corso)
Agata Maria Claudia Ando' (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia clinica: salute e interventi nella comunità
Anno
1° anno
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
M-PSI/07 - psicologia dinamica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si inserisce quale cardine della formazione clinica dello psicologo. In quanto tale è collocato al primo anno, nel tronco comune dei 2 sviluppi diciplinari in Psicologia Clinica e Psicologia della Salute.

Gli obiettivi formativi dell'insegnamento sono:

a) Far conoscere agli studenti:
i. i principali autori che, nel pensiero occidentale, hanno caratterizzato lo sviluppo della disciplina;
ii. gli snodi epistemologici connessi con l'etiologia dei fenomeni psicopatologici;
iii. le basi biologiche e ambientali delle principali sindromi psicopatologiche secondo una prospettiva evolutiva;
iv. i sistemi internazionali di classificazione nosografica (DSM e ICD) con una particolare attenzione al DSM-5;
v. il manuale diagnostico psicodinamico (PDM);
vi. Gli snodi principali del processo psicodiagnostico.
b) Insegnare l'utilizzo:
i. Del DSM-5 ai fini della diagnosi nosografica di Disturbi Mentali;
ii. Del PDM-2 ai fini della comprensione clinica del caso nel contesto dell'aiuto psicologico.

The course is part of the psychological training of the clinical psychologist.For this reason it is placed in the first year, in the common trunk of the 2 disciplinary developments in Clinical Psychology and Health Psychology .

 The course of Psychopathology and Psychological Assessment is aimed to:

a) Introduce Students to:
i. main authors who, in Western thought, characterized the development of the discipline;
ii. epistemological hubs associated with the etiology of psychopathological phenomena;
iii. biological and environmental foundations of main psychopathological syndromes according with a developmental perspective;
iv. international systems of nosographic classification (DSM and ICD) with particular attention to the DSM-5;
v. Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM).
vi. The practice of Psychological Assessment
b) To teach the use of:
i. DSM-5 for nosographic classification of Mental Disorders;
ii.PDM-2 for the purposes of clinical case formulation in the context of psychological aid.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Al termine dell'insegnamento gli studenti dovranno dimostrare:

i. Di aver appreso i fondamenti etiologici delle principali sindromi psicopatologiche (Spettro Autistico, Spettro Schizofrenico, Sindromi Bipolari, Disturbi della Personalità) in una prospettiva bio-psico-sociale;
ii. Di sapere inserire le conoscenze etiologiche e nosografiche attuali nel percorso storico ed epistemologico di evoluzione della disciplina;
iii. Di conoscere le caratteristiche ed i criteri diagnostici del principale strumento di classificazione nosografica, il DSM-5;
iv. Di conoscere le caratteristiche di uno dei principali strumenti di formulazione clinica del caso: Il PDM-2.

 At the end of the course the students should be able to demonstrate:

i. To have learned the etiological basis of the main psychopathological syndromes (Autism Spectrum Disorders, Schizophrenic Spectrum Disorders, Bipolar Syndromes and Personality Disorders) in a bio-psycho-social perspective;
ii. To be aware of historical and epistemological evolution of the discipline;
iii.To know features and diagnostic criteria of the main nosological classification system: the DSM-5;
iv.To know the characteristics of one of the main tools for clinical case formulation: the PDM-2.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni saranno costituite essenzialmente da didattica frontale secondo il modello delle lezioni magistrali. Nel caso di specifici quadri psicopatologici verranno affiancate da vignette cliniche e casi esemplificativi.

Lessons will consist essentially of lectures. Regarding specific psychopathologies them will be accompanied by clinical vignettes and case studies

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 L'accertamento della preparazione dello studente avverrà in forma scritta con eventuale integrazione orale su richiesta del docente. La prova scritta sarà costituita da 30 domande chiuse a scelta multipla (2 sul modulo i; 4 sul modulo ii; 20 sul modulo iii e 4 sul modulo iv) volte ad accertare, in 1 ora di tempo, che lo studente sia in grado di dimostrare:

i. Di aver appreso i fondamenti etiologici delle principali sindromi psicopatologiche (Spettro Autistico, Spettro Schizofrenico, Sindromi Bipolari, Disturbi della Personalità)in una prospettiva bio-psico-sociale;
ii. Di sapere inserire le conoscenze etiologiche e nosografiche attuali nel percorso storico ed epistemologico di evoluzione della disciplina;
iii. Di conoscere le caratteristiche ed i criteri diagnostici del principale strumento di classificazione nosografica, il DSM IV TR;
iv. Di conoscere le caratteristiche di uno dei principali strumenti di formulazione clinica del caso: Il PDM-2.
La prova scritta varrà per un anno solare dalla data in cui verrà sostenuta. L'esame prevede il "salto d'appello" all'interno della medesima sessione, cioè non sarà possibile sostenere l'esame scritto in 2 date d'esame consecutive.

 The evaluation of the student preparation will be in written form with eventual oral integration. The written test will consist of 30 multiple choice questions (2 for the first thematic module; 4 for the second thematic module; 20 for the third thematic module and 4 for the fourth thematic module) to ascertain, in one hour time, the student ability to demonstrate:

i. To have learned the etiological basis of the main psychopathological syndromes (Autism Spectrum Disorders, Schizophrenic Spectrum Disorders, Bipolar Syndromes and Personality Disorders) in a bio-psycho-social perspective;
ii. To be aware of historical and epistemological evolution of the discipline;
iii.To know features and diagnostic criteria of the main nosological classification system: the DSM IV TR;
iv.To know the characteristics of one of the main tools for clinical case formulation: the PDM-2.
The written test will be valid for one year. Student are not allowed to do the written test in 2 consecutive date within the same examination session.

Oggetto:

Programma

 Il corso, finalizzato a introdurre lo studente allo studio della psicopatologia e del processo psicodiagnostico, si articolerà in 4 moduli di lezione, ciascuno dei quali attinente ad un aspetto di competenza psicopatologica imprescindibile per chi desidera praticare una professione di aiuto psicologico. Tali moduli riguarderanno: 

- i fondamenti storici ed epistemologici della psicopatologia;
- i processi biologici, ambientali e relazionali connessi con le diverse sindromi psicopatologiche;
- la classificazione nosografica internazionale dei fenomeni psicopatologici;
- la formulazione clinica del caso secondo una prospettiva psicodinamica;
- i principali snodi del processo psicodiagnostico.
All'insegnamento sarà affiancato un laboratorio di Psicodiagnostica (ad iscrizione obbligatoria e limitata nel numero degli studenti) finalizzato all'apprendimento dei principali aspetti connessi alla metodologia della diagnosi psicologica e all'utilizzo di alcuni strumenti psicodiagnostici (PAI, SWAP 200, MCMI-III).

 The course is aimed to introduce students to the study of psychopathology. It is articulated into 4 modules of lessons, each one related to an aspect of competence essential for those who want to practice a profession in psychological help. These modules cover:

- The historical and epistemological foundations of psychopathology;
- The biological, environmental and relational aspects associated with psychopathological syndromes;
- The international nosographic classification of psychopathological phenomena;
-The clinical case formulation from a psychodynamic point of view;
- The practice of Psychological Assessment.
The course will be supported with a workshop in Psychodiagnostics (limited in the number of students) aimed to learning of the main aspects related to the methodology of psychological diagnosis and the use of some psycho-diagnostic instruments (PAI, SWAP 200, MCMI-III ).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

-Zennaro, A. (2012). Lo sviluppo della Psicopatologia: fattori biologici, ambientali e relazionali. Bologna: Il Mulino .

-Black, D. (2015) DSM-5 Guidebook,. Milano, Raffaello Cortina

-V. Lingiardi & N. McWilliams (2018). PDM-2. Milano: Raffaello Cortina.

 International Students will be evaluated in the same way of national students (see before). To help them in studying, it has been developed an alternative set of references in English language: 

-V. Lingiardi & N. McWilliams (2017). PDM-2: Psychodynamic Diagnostic Manual. Guilford Publications.
-Black D.. (2014). DSM-5 Guidebook. Arlington, APA.
-Ingram R.E. & Price J.M. ( Eds.) (2010). Vulnerability to Psychopathology. Risk across the Lifespan (2nd ed). New York, NY: The Guilford Press.
On request, the written test and any oral supplementation may be performed in English.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 03/12/2018 14:42