Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Clinica psicoanalitica dell'ascolto

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
PSI0133
Docente
Franco Borgogno (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea magistrale in Psicologia clinica e di comunita' (da 08-09)
Anno
1° anno
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/08 - psicologia clinica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Titolo del corso: Psicoanalisi come percorso: storie cliniche e metodo psicoanalitico.

- Il concetto di “percorso”.

- “Veniamo da lontano”: “lived events” e “real life events”.

- L’ascolto dell’ascolto e curare la cura.

- Le ragioni di un “breakdown” e il “biglietto di visita”.

- “Cosa? Perché? Chi? A chi?”.

- La “lunga onda” dell’incontro psicoanalitico.

- L’importanza della storia del paziente (“la storia è la nostra ricchezza”).

- (Meta-)comunicazioni pragmatiche.

- Fattori di guarigione e fattori mutativi.

- Apprendere dai casi clinici.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

F.Borgogno, Psicoanalisi come percorso,Bollati Boringhieri,
Torino, 1999.
F. Borgogno, The Vancouver Interview. Frammenti di vita e
opere d’una vocazione psicoanalitica, Borla, Roma, 2007.
M.I. Little (1990, a cura di), Alice M. e il suo drago. La riappropriazione di un talento nascosto,Astrolabio-Ubaldini, Roma,2002.
F. Borgogno (a cura di), La partecipazione affettiva dell’analista.Il contributo di Sándor Ferenczi al pensieropsicoanalitico contemporaneo, Franco Angeli, Milano, 1999.


Oggetto:

Note

Modalità d’esame: Orale

ABSTRACT
Psychoanalysis as a journey: clinical histories and psychoanalytic method:
- the concept of “journey”;
- “we came from a far distance”: “lived events” and “real
life events”;
- listening to listening and curing the cure;
- the reasons of a breakdown and the calling card;
- “What? Why? Who? To whom?”;
- the “long wave” of the psychoanalytic encounter;
- the relevance of the history of the patient (“history is our
treasure”);
- pragmatic (meta) communications;
- healing and mutative factors;
- learning from clinical cases.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 17/07/2009 16:47