Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Stimolazione cerebrale nelle neuroscienze cognitive/Brain stimulation in cognitive neuroscience

Oggetto:

Brain stimulation in cognitive neuroscience

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
PSI0365
Docente
Raffaella Giovanna Nella Ricci (Titolare del corso)
Corso di studi
Scienze del corpo e della mente
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Opzionale
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
M-PSI/02 - psicobiologia e psicologia fisiologica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Conoscenze di neuroanatomia, neuropsicologia sperimentale e clinica, psicologia cognitiva. Conoscenza di base dell’inglese scientifico.
Knowledge of brain anatomy, experimental and clinical neuropsychology, cognitive psychology. Basic scientific English.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi che il corso intende realizzare sono: a) l’acquisizione di conoscenze avanzate e la comprensione critica di alcune tra le principali tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva, dei relativi paradigmi sperimentali e il loro utilizzo nell’ambito delle neuroscienze cognitive, anche in associazione con le tecniche di neuroimmagine, per lo studio del funzionamento normale e patologico del cervello e come potenziale strumento di intervento riabilitativo; b) la capacità di sapere utilizzare in modo autonomo la letteratura scientifica sulla stimolazione cerebrale al fine di analizzare in modo critico diverse tematiche delle neuroscienze cognitive, di stabilire correlazioni tra gli aspetti cognitivi e gli eventi cerebrali, di comprendere l'uso delle tecniche e dei protocolli di stimolazione per la valutazione del funzionamento normale e patologico del cervello umano e per il trattamento in ambito clinico, di saper utilizzare le linee guida di applicazione della stimolazione cerebrale; c) la capacità di dimostrare le proprie conoscenze dei principi teorici di riferimento e delle linee guida sottostanti un uso sicuro della stimolazione cerebrale e la capacità di esporre in maniera chiara ed articolata una tematica teorica o i risultati di una ricerca empirica in questo ambito scientifico.

 

At the end of the course the students will a) demonstrate advance knowledge and understanding about the main brain stimulation techniques, the relative experimental paradigms and their application in cognitive neuroscience, also in combination with neuroimaging, for the study of normal and disrupted brain functions and as potential tools for the rehabilitation of brain disorder; b) be able to apply their knowledge and understanding to critically review the scientific literature on brain stimulation in order to analyze research and clinical topics of cognitive neuroscience, make judgments on the relationships between cognitive and neural events, understand the use of the methodologies and protocols of brain stimulation for the assessment of normal and disrupted human brain functions and their clinical use as potential treatment, understand the application of ethical and safety guidelines of brain stimulation protocols; c) be able to demonstrate: knowledge on the theoretical principles and safety guidelines of brain stimulation and  good communication skills to describe in clear and exhaustive way a theoretical topic or the results of a study in this scientific domain.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di: I) avere appreso i principi base di funzionamento e di utilizzo delle principali tecniche di stimolazione per lo studio dei processi cognitivi nell’individuo sano e per la riabilitazione nel paziente; II) sapere analizzare autonomamente e formulare giudizi critici sulle tematiche trattate a lezione e sapere stabilire correlazioni tra gli aspetti cognitivi e gli eventi cerebrali; III)  conoscere e sapere come utilizzare le linee guide delle principali tecniche di stimolazione negli studi sui volontari sani e in ambito clinico; IV) sapere esporre in modo chiaro e articolato le premesse teoriche, la struttura, il metodo e i risultati di una ricerca e di sapere esprimere in modo autonomo le proprie interpretazioni, idee e conclusioni.

 

At the end of the class the student is expected to demonstrate: I) knowledge and understanding of the basic principles underlying some of the  main non-invasive brain stimulation techniques and their use for the study of cognitive processes in the healthy brain and their potential role for brain functions rehabilitation; II) conceptual and analytical ability in analyzing the topics presented during the course, making judgments on them, and establishing relationships between the cognitive and neural events; III)  knowledge and understanding on how to use the guidelines for applying the main brain stimulation techniques to experimental and clinical investigations; IV) skills in communicating in clear and exhaustive way the theoretical framework, method and findings of a scientific study and the ability of formulating in autonomy interpretations, ideas and conclusions.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche

Lecture and practical sessions.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’accertamento della preparazione avverrà in forma scritta (domande a risposta multipla) ed orale. Lo studente può accettare il voto dello scritto senza dover sostenere l’orale, oppure rifiutare il voto e sostenere l’orale nello stesso appello. Sono previste forme di accertamento della preparazione in itinere e/o a fine corso mediante domande a risposta multipla.

 

L’esame sarà volto ad accertare :

 

i.          le conoscenze dello studente dei principi di funzionamento e di utilizzo delle principali tecniche di stimolazione per lo studio dei processi cognitivi nell’individuo sano e della riabilitazione nel paziente;

ii.         la capacità dello studente di analizzare autonomamente e formulare giudizi critici sulle tematiche trattate a lezione e saper stabilire correlazioni tra gli aspetti cognitivi e gli eventi cerebrali;

iii.        le conoscenze e capacità dello studente relative all’ utilizzo delle linee guide delle principali tecniche di stimolazione negli studi sui volontari sani e in ambito clinico;

iv.        l’abilità capacità dello studente di  in modo chiaro e articolato le premesse teoriche, la struttura, il metodo e i risultati di una ricerca e di sapere esprimere in modo autonomo le proprie interpretazioni, idee e conclusioni.

 

Students preparation will be assessed through a written test (multiple choice format) and an interview held at the end of the course. Students can accept the grade of the written test (if superior or equal to 18/30) and be exempt from the oral examination, or refuse the grade and go through the oral test.

 

The exam will assess:

 

i.          the student’s knowledge and understanding of the principles underlying the main non- invasive brain stimulation techniques and their use for the study of cognitive processes in the healthy brain and their potential role for brain functions rehabilitation;

ii.         the student’s ability of analyzing critically the topics presented during the course, making judgments on them, and establishing relationships between the cognitive and the neural events;           

iii.        the student’s knowledge and understanding on how to use the guidelines for applying the main brain stimulation techniques to experimental and clinical investigations;

iv.        the student’s skills in communicating in clear and exhaustive way the theoretical framework, method and findings of a scientific study and the ability of formulating in autonomy their own interpretations, ideas and conclusions.

Oggetto:

Programma

Obiettivo del corso sarà di approfondire la conoscenza e gli utilizzi delle metodiche non invasive di stimolazione cerebrale che, insieme alle tecniche di neuroimmagine, sono alla base dei recenti sviluppi delle neuroscienze cognitive. Dopo una breve introduzione storica, saranno presentati: 1) i principi di base di funzionamento delle principali tecniche di stimolazione cerebrale; 2) le linee guida per una loro applicazioni etica e sicura in ricerca e nella pratica clinica; 3) i diversi protocolli sperimentali; 4) le possibilità offerte dalla loro combinazione con alcune tecniche di neuroimmagine. Si approfondirà l’utilizzo della stimolazione cerebrale non invasiva come strumento di indagine delle basi neurali dei processi cognitivi in relazione ad alcuni temi della psicologia sperimentale e della neuropsicologia, in particolare, in relazione all’attenzione spaziale e al neglect. Infine, si esamineranno le possibilità di intervento sulla funzionalità e plasticità del sistema nervoso centrale offerto da queste metodiche per fini terapeutici.

 

The main objective of the course will be to advance the student’s knowledge on the use of non-invasive brain stimulation techniques that together with neuroimaging techniques have contributed to the recent development of cognitive neuroscience. A brief introduction about the history of brain stimulation will be followed by a description of: 1) the basic principles of the main brain stimulation techniques; 2) safety, ethical considerations and application guidelines for their use in research and clinical practice; 3) the different experimental protocols; 4) the possibilities of investigation offered by their combination with neuroimaging. Their use in cognitive neuroscience will be considered, especially in relation to the study of the neural bases of cognitive functions and in relation to some of the main topics of cognitive psychology and neuropsychology, in particular spatial attention and neglect syndromes. Finally, the use of brain stimulation as a potential tool of intervention for the treatment of brain pathologies will be presented.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Ricci R. (2012). Metodiche di stimolazione negli studi di neuroimmagine. In Le neuroimmagini. Nuove frontiere per lo studio del cervello umano in vivo. Sacco K., ed., Idelson Gnocchi, Napoli. (p. 235-268)

- Il materiale presentato a lezione (lucidi e articoli in inglese).

 

- Ricci R. (2012). Metodiche di stimolazione negli studi di neuroimmagine. In Sacco K., ed., Le neuroimmagini. Nuove frontiere per lo studio del cervello umano in vivo. Napoli: Idelson Gnocchi. (p. 235-268).

- The material presented during the course (slides and scientific papers).

In case the student prefers to prepare the entire exam on English material, a series of English  papers will be provided in substitution of the Italian chapter (Ricci, 2012).



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì10:00 - 13:00Aula F Istituto Plana
Giovedì13:00 - 16:00Aula F Istituto Plana
Lezioni: dal 04/04/2016 al 02/05/2016

Nota: 24 ore

Oggetto:

Note

GIORNO, ORARIO E MODALITA’ DI RICEVIMENTO DEGLI STUDENTI

Su appuntamento via e-mail

STUDENTS' MEETING

The appointment is scheduled via e-mail

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 06/07/2015 15:25

Non cliccare qui!