Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Riabilitazione neurocomportamentale

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Codice dell'attività didattica
S6921
Docente
Marina Zettin (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea magistrale in Scienze della mente (fino a 07-08)
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
5
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Le porzioni più anteriori dei lobi frontali e le connessioni specifiche con altre aree corticali e i circuiti sottocorticali giocano un ruolo determinante nel comportamento umano oltre che nella cognizione.
Il corso prevede un approccio a quest’area della neuropsicologia e in particolar modo alle basi neurali che sottendono al regolazione del comportamento.
Verranno presentate le principali patologie neurologiche, le conseguenze neurocomportamentali e psichiche, i disturbi del comportamento di origine frontale e traumatica.
Si analizzeranno i principali test neurocognitivi e neurocomportamentali utilizzati nel settore, la somministrazione degli stessi, la lettura dei risultati e la stesura delle relazioni per avviare i programmi riabilitativi.
Durante il corso si presenteranno teorie e pratiche riabilitative con approcci cognitivisti, anche mediante proiezioni di video, visione di testi di letteratura internazionale.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

D. Grossi, L. Troiano, Neuropsicologia dei lobi frontali,IlMulino, 2005.
Articoli di riviste internazionali, da concordare con il docente.


Oggetto:

Note

ABSTRACT
In recent years there has been an enormous growth of interest in the study of neurological and post brain injury lesions and the nature of neurobehavioural sequelae. Nowadays, clinical neuropsychologists use a number of different approaches in management, based on the development of some excellent model of rehabilitation programmes, on scientific evidence and extensive clinical experience.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/11/2008 12:27

Non cliccare qui!